ELENCO :: MONDOBORGO :: 3 CANNELLE

3 CANNELLE

"Sul comodino bianco 'Il canto di nessuno' di Pierfrancesco Bruni e dalla finestra lo spettacolo di 'Lì dove le parole disegnano aquiloni oltre che il labirinto'. Immerso in un’intensa macchia di verde, tra le "Dolomiti d'Abruzzo" a Sante Marie (AQ) si trova il Beb “Tre Cannelle”. Ad aprire le porte del cancello, che dà sullo spiazzale (che funge anche da posto auto) c’è il sorriso di Claudia, che da sei anni, insieme alla sua famiglia, si occupa dell’attività. Abile comunicatrice, Claudia è in grado di farvi innamorare del paese che le ha dato i natali, attraverso un itinerario naturalistico, che ha ispirato Il nome delle camere della struttura. Si tratta delle fontane della zona. La prima camera si chiama “Tre cannelle” (come il Beb tra l’altro) e come spiega Claudia era la fontana dove le donne in passato si radunavano per lavare le vesti, poi c’è la camera dedicata alla Fonte a Monte, utilizzata per gli animali, e la suite Fonte della Rocca. Claudia la presenta con un virgolettato disegnato nell’aria, ma è davvero una camera particolare. Il Beb Tre Cannelle può offrire 6 posti letto. Ogni stanza è dotata di un bagno. Ci sono poi una sala relax e una cucina, dove al mattino viene allestito un ricco e vario buffet per la colazione (té e tisane di ogni tipo, caffè, latte, biscotti, cornetti, brioches, confettura, cioccolata e miele). Claudia è una creativa, infatti, nella sala relax c’è una particolarissima lampada realizzata, alla base, con dei libri, poi c’è una vetrinetta con le sue realizzazioni a mano: zaini, borse, anelli e orecchini (quelli che ho acquistato io sono di vetro, verdi... bellissimi!). All’arredamento del Beb ci ha pensato anche papà Alberto, che tra le mille cose è anche geometra, e ha fatto in modo che il Beb avesse un aspetto caldo, gradevole e di rilevanza estetica. 'Io e papà ci siamo divertiti a cercare gli oggetti giusti anche nei vari mercatini', e questo cede all’attività un tocco vintage, affiancato da uno shabby chic, molto elegante. Il tutto contornato dalla pietra delle pareti dell’ingresso che fanno spazio alla cucina in legno, cedendo autenticità a quella che può essere considerata la zona giorno. Il Beb “Tre Cannelle”, probabilmente si amplierà. Per ora vi è una grande terrazza esterna che dà sul cammino dei Briganti (cammino circolare che parte proprio da Sante Marie) e su Villa Beatrice, la casa di Federico Millosevich, medico durante la guerra e successivamente senatore. Una realtà tutta da scoprire e che vi aspetta, tra i rilievi dell’Appenino Centrale".
ANGELICA CALABRESE (Resp. Comunicazione e Marketing Mondoborgo Vacanze)
 
3 CANNELLE: Via Roma, 24, 67067 Sante Marie (AQ), 338 965 0140